Scelti in Cristo per essere santi. IV. Morale sociale

Stampa

Titolo:

Scelti in Cristo per essere santi. IV. Morale sociale

E. Colom
Editore: Edusc 2008
ISBN:978-88-8333-196-1
Pagine: 372 pp.
Prezzo: € 25,00
 

«Dal carattere sociale dell’uomo appare evidente come il perfezionamento della persona umana e lo sviluppo della stessa società siano tra loro interdipendenti». Queste parole dalla Gaudium et spes, n. 25 attestano che la persona umana non si sviluppa correttamente se trascura i suoi doveri sociali e, parimenti, che l’organizzazione della società ha una rilevante incidenza sulla vita e il comportamento delle persone.Ciò è anche vero in rapporto alla dimensione religiosa dell’essere umano, e risulta palese nella Rivelazione giudeo-cristiana, nel Magistero della Chiesa e nelle discipline teologiche.
La teologia morale sociale, fortemente legata alla dottrina sociale della Chiesa, si propone esaminare alla luce della fede il rapporto tra l’agire sociale e lo sviluppo della vita cristiana; essa è quindi la comprensione scientifica e l’esposizione sistematica della sequela di Cristo nel contesto dell’agire comunitario. Tale è la finalità di questo libro, basato sull’etica della virtù e indirizzato a studenti del primo ciclo di teologia e a quelli degli istituti superiori di scienze religiose.

Enrique Colom, dottore in Sacra Teologia, professore ordinario di Giustizia e Dottrina Sociale della Chiesa presso la Pontificia Università della Santa Croce (Roma). Ha scritto diversi articoli e libri su Teologia Morale e Dottrina Sociale della Chiesa; tra essi ricordiamo: Dios y el obrar humano (1976), Chiesa e società (1996), Santità cristiana e carità politica (1999) e Curso de Doctrina social de la Iglesia (20062). In collaborazione con Mons. Giampaolo Crepaldi ha curato la pubblicazione del Dizionario di dottrina sociale della Chiesa (2005).